I più bei film su Netflix, grandi classici da quarantena

film serie tv netflix intrattenimento

 minuti

Tempo di lettura

Tutti i film da vedere almeno una volta nella vita ora sono su Netflix, scopriamoli! 

Questa quarantena sembra non finire mai, per fortuna c’è qualcuno a tenerci compagnia e a farci viaggiare via lontano con la mente, Netflix. La piattaforma aggiorna di continuo il suo catalogo e abbiamo preparato una lista dei più bei film su Netflix, i grandi classici da vedere assolutamente!

Cose da fare a casa: guardare Netflix!

Una primavera strana quest’anno si affaccia alle nostre finestre, siamo costretti in casa anche con un bel sole caldo fuori e molto spesso ci annoiamo. Le abbiamo provate tutte: la cucina, il bricolage, il riordino dell’armadio, ma alla fine la cosa da fare a casa che ci piace sempre e da sempre è guardare la tv, in particolare guardare film su Netflix.
Anche prima di questa quarantena, quanti weekend abbiamo passato sul divano davanti alla tv a guardare le migliori serie su Netflix, confrontandoci con i nostri amici sulle avventure dei nostri personaggi preferiti? 
Un catalogo in continuo aggiornamento che da un po’ di tempo contiene grandi film storici, capisaldi della cinematografia mondiale. 

I più bei film di Netflix, i grandi classici da vedere assolutamente, vi aspettano. Qui ve ne descriviamo qualcuno! 

Film da vedere su Netflix, i più belli

Da David Fincher a Kubrick, da Robert Zemeckis a Spielberg, i mostri sacri della cinematografia sono raccolti in questa lista dei più bei film su Netflix

Jurassic Park – Steven Spielberg, 1993

Tutto nasce da un romanzo di Michael Crichton e dal genio di Steven Spielberg: un parco naturalistico a tema, non un tema qualsiasi, i dinosauri: veri e proprio dinosauri in carne e ossa ricreati in laboratorio e lasciati liberi di nutrirsi, correre e fare amicizia con altri della loro specie in un parco divertimenti tutto da visitare. Inutile dire che tenere in gabbia una specie così libera ed estintasi migliaia di anni prima non porterà buoni risultati, e i nostri protagonisti, studiosi e innamorati dei dinosauri, lo sanno fin dall’inizio. 

Il Padrino – Francis Ford Coppola, 1972

“Gli farò un’offerta che non potrà rifiutare”, quante volte l’abbiamo sentita? È solo una delle frasi iconiche di questo capolavoro con protagonista Vito Corleone, capo del clan mafioso dei Corleonesi e protagonista de Il Padrino. New York, dopoguerra, la mafia italo-americana si impadronisce della città e vediamo l’ascesa nella malavita newyorkese della famiglia Corleone, capitanata prima dal padre Vito e poi dal figlio Michael. Sangue, omicidi, onore e rispetto fanno da filo conduttore a una storia piena di colpi di scena. 

Indiana Jones e i Predatori dell’arca perduta – George Lucas, 1981

Dottor Henry Jones Junior, archeologo di fama mondiale, avventuriero e con la sana abitudine a cacciarsi sempre nei guai. Il protagonista di questo film è un giovanissimo Harrison Ford alle prese con un plotone nazista alla ricerca del Sacro Graal. Colpi di scena, fatti storici e un pizzico di suspence, il nostro affascinante archeologo dovrà battere un nemico più grande di lui e trovare il Sacro Graal per primo e metterlo al sicuro, ce la farà?

2001: Odissea nello spazio – Stanley Kubrick, 1968

Un romanzo di Arthur C. Clarke, rimaneggiato da Kubrick per dar vita a un colossal di fantascienza ambientato in un futuro molto prossimo. Lo spazio, la natura dell’uomo, scienza e tecnica che fanno da padroni a una evoluzione tanto veloce quanto spaventosa. Uno di quei film da lasciare senza fiato, perla bellezza delle immagini e per la tecnica all’avanguardia nonostante i suoi 52 anni appena compiuti. 

Lo squalo – Steven Spielberg, 1975

Chi ha paura degli squali? Bene, Lo Squalo è fatto proprio per voi. Isola di Amity, New England, una tranquilla isoletta con pochi abitanti famosa per le sue spiagge affollate e le sue acque cristalline. Un predatore minaccia la tranquillità delle vacanze estive e miete vittime di ogni età. sarà compito dello sceriffo Brody, del biologo Hooper e dello scorbutico marinaio Quint catturare lo squalo bianco e riportare la serenità su Amity. 

Forrest Gump – Robert Zemeckis, 1994

Ambientato nel 1981, parla della storia commovente di Forrest Gump, interpretato da Tom Hanks. Il film spazia in quasi 30 anni di storia americana, affrontando temi di grande spessore visti con gli occhi di una persona speciale come Forrest che incentrerà personaggi del calibro di Elvis Presley, Richard Nixon, John Kennedy, parteciperà alla guerra in Vietnam, risolverà gli attriti tra USA e Cina. Insomma avventure non semplice ma sempre affrontate con cuore e intelligenza e sensibilità, tipiche di Forrest Gump

Beverly Hills Cop – Martin Brest, 1984

La risata più contagiosa e famosa di Hollywood, stiamo parlando di Eddy Murphy che interpreta Axel Foley, giovani piedipiatti della polizia di Detroit. Esuberante, non troppo ligio alle regole, inizia la sua avventura dopo che una squadra di killer sconosciuti aggredisce lui e il suo amico Michael Tandino, uccidendo quest’ultimo. Nulla fermerà Axel nell’indagine per scoprire chi ha ucciso il suo amico e soprattutto perché. 

Top Gun – Tony Scott, 1986

Un giovanissimo Tom Cruise accompagnato da un altrettanto giovane Anthony Edwards, una storia d’amore e passione di piloti dell’aeronautica americana. Ai due amici viene proposto di entrare a far parte dei Top Gun, e di superare un durissimo addestramento che porterà uno dei due purtroppo a morire. Emozioni a non finire, tutte ad alta quota, non perdetevelo! 

Siete pronti per le vostre serate divano, patatine Salati Preziosi e Netflix? Godetevi questi capolavori, noi faremo altrettanto restando a casa