Game of Thrones, stagione 8: il segreto è svelato!

La battaglia con gli Estranei è sempre più vicina e Jon Snow ha ricevuto una notizia incredibile

Lo abbiamo aspettato per più di un anno, abbiamo provato a svelare misteri e teorizzare finali, ma finalmente Game of Thrones è tornato con la sua ottava stagione che già dalla sua prima puntata ci ha lasciato presagire una serie di puntate al cardiopalma.

Vediamo cosa è successo!

Il Trono di Spade, un’opera incredibile non ancora terminata

Game of Thrones, in Italia il Trono di spade, è una serie televisiva fantasy prodotta da HBO e ideata da David Benioff e D.B. Weiss come adattamento televisivo al celebre ciclo di romanzi Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin.

 

Lo scrittore ha iniziato a scrivere l’opera nel 1991, pubblicandola nel 1996 e concependola come una trilogia. Il suo romanzo è stato praticamente divorato dai lettori di tutte le età e ha spinto George R.R. Martin a continuare i suoi libri giungendo, al momento, al sesto capitolo della saga ancora in corso d’opera dal titolo The Winds of Winter.

 

Sarà d’accordo George R.R. Martin su come i registi hanno proseguito la serie tv?

Lo avrà ispirato per concludere finalmente la saga?

Tutti noi aspettiamo con ansia la pubblicazione di The Winds of Winter per continuare a leggere le avventure ambientate a Westeros ed Essos.

 

Game of Thrones, come li avevamo lasciati?

Un anno di attesa potrebbe, anche se difficilmente, aver sbiadito la memoria perciò abbiamo pensato di raccontarvi come abbiamo lasciato i protagonisti de Il Trono di Spade alla fine della settima stagione.

 

Mentre Jon Snow, il bastardo del Nord, e Daenerys Targaryen (meglio conosciuta come Nata dalla tempesta, la prima del suo nome, regina degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, signora dei Sette Regni, protettrice del Regno, principessa di Roccia del Drago, khaleesi del Grande Mare d'Erba, "la Non-bruciata", "Madre dei Draghi", regina di Meereen, Distruttrice di catene) si sono recati ad Approdo del Re per chiedere alla crudele e spietata regina Cercei Lannister di indire una tregua e aiutarli nella lotta contro i non morti, chiamati Estranei, sempre più vicini ai loro regni, Arya Stark ha fatto ritorno a Grande Inverno con non poche difficoltà, Bran Stark ormai diventato il Corvo a Tre Occhi ha fatto una scoperta incredibile sul suo fratellastro Jon Snow e Sansa Stark è al momento la Lady di Grande Inverno, in assenza di suo fratellastro Jon proclamato, prima della sua partenza verso Roccia del Drago, Re del Nord.

 

Stagione finale, Game of Thrones inizia con il botto

Soddisfatti o delusi (impossibile!), la prima puntata della stagione 8 di Game of Thrones ha tenuto tutti con il fiato sospeso come al solito.

 

Cominciamo con l’arrivo di Jon Snow e Daenerys Targaryen e tutta la sua armata al Grande Inverno, dove incontreranno tutta la famiglia Stark tra cui Sansa non particolarmente contenta della presenza della Madre dei Draghi. L’esercito di Daenerys e tutta la popolazione di Grande Inverno si preparano alla grande battaglia contro gli Estranei, che hanno già abbattuto la Barriera e procedono spediti verso sud, forgiando lance e pugnali con vetro di drago, unico modo per annientarli.

 

Intanto Cercei Lannister, dopo aver cacciato il suo amante e fratello Jamie, padre non solo dei suoi figli morti ma anche del bambino che porta in grembo, stringe accordi con il meschino Euron Greyjoy, re delle Isole di Ferro, per ottenere uomini e navi da utilizzare contro Daenerys e non per partecipare alla battaglia contro gli Estranei.  

 

Ma a Grande Inverno qualcosa di sconvolgente sta per accadere. Jon Snow, in visita alla tomba di quello che crede suo padre, Ned Stark, riceve la visita del suo amico fidato Sam Tarly, il quale gli svela di aver scoperto insieme al suo fratellastro Bran una verità incredibile: Jon Snow in realtà non è mai stato il figlio bastardo di Ned Stark, ma figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen, quindi in realtà il suo vero nome sarebbe Aegon Targaryen, il legittimo erede al trono dei Sette Regni. Una notizia che lascia sconvolto Jon, il quale durante il viaggio verso Grande Inverno ha stretto più di un rapporto di amicizia con Daenerys, rivelatasi sua zia.

 

La situazione già dopo un episodio appare più complicata del previsto: Daenerys è all’oscuro, almeno per ora, della rivelazione di Sam a Jon e in queste stagioni non è affatto parsa una regina troppo comprensiva o per lo meno disposta a lasciare il trono pur di far sopravvivere il suo popolo e la sua terra. Un equilibrio apparente tra i due innamorati (non troppo uniti rispetto alle rispettive precedenti relazioni) che potrebbe disgregarsi forse a vantaggio di Cercei che potrebbe non avere più bisogno della sfacciataggine Euron Greyjoy, ormai privato di alcune navi dopo la fuga di sua nipote Yara ad opera di Theon.

 

Insomma un inizio di stagione così ingarbugliato e pieno di colpi di scena che non se ne vedevano di così emozionanti dalla prima stagione. L’unica cosa che ci resta da fare adesso per scoprire il resto delle avventure è aspettare lunedì prossimo e il secondo episodio, sederci sul divano e sgranocchiare delle patatine Salati Preziosi. Di sicuro non piacciono ai draghi ma sono capaci allentare ogni tipo di tensione con gusto!