Come scegliere lo zaino per scuola: tutti i consigli!

Quale zaino acquistare per la prima elementare e non solo, a cosa stare attenti e su cosa puntare

La scuola sta per ricominciare e per molti bambini il fatidico primo giorno di scuola si avvicina. Come scegliere lo zaino per scuola adatto a loro? Come destreggiarsi tra i tanti zaini in commercio per acquistare lo zaino perfetto? Ecco qualche consiglio targato Salati Preziosi.

Come affrontare il primo giorno di scuola? Con un sorriso!

Settembre è appena iniziato, e si sa, settembre è il mese delle ripartenze a lavoro, in palestra e a scuola.

Ci sono bambini e ragazzi che rincontreranno i loro compagni di scuola dopo una lunga estate e saranno prontissimi a raccontare tutto delle loro vacanze, dei loro viaggi e delle avventure trascorse. Altri, invece, inizieranno il loro percorso scolastico quest’anno e avranno a che fare per la prima volta con una classe di coetanei sconosciuti con cui dovranno fare amicizia.

Una nuova situazione che potrebbe destabilizzare i più, infatti come affrontare il primo giorno di scuola è uno degli argomenti più trattati dalle mamme. 

Noi di Salati Preziosi, sempre dalla parte dei più piccoli, abbiamo un piccolo consiglio per combattere la timidezza e trascorrere il primo giorno di scuola con gioia e divertimento: niente paura, la scuola e i compagni di scuola fanno parte di una fase della vita indimenticabile. Non sarà sicuramente semplice far amicizia, socializzare e legarsi, ma sono proprio i compagni di banco quelli candidati a diventare amici per la vita.

Vero?

Zaino perfetto per la scuola: consigli per gli acquisti

Esistono centinaia di zaini per la scuola, con animali, supereroi o calciatori famosi. Ogni anno vengono messi sul mercato brand e modelli differenti che fanno impazzire i più piccoli e mettono in difficoltà i più grandi.

Come scegliere lo zaino per scuola? A cosa bisogna stare attenti? Quali sono i più indicati in base all’età?

Struttura rinforzata alla base

In pochi ci pensano, ma avere uno zaino per la scuola ben strutturato con una base rigida è indispensabile. Perché?

I più piccoli, quelli che iniziano le scuole elementari, non sono ancora abituati a gestire il peso di quaderni, astucci e diari ma soprattutto non sono grandi esperti nella ricerca di tutto questo in uno zaino. Per questo l’ideale sarebbe facilitare loro l’esperienza scolastica con uno zaino per la scuola con una base rinforzata che possa tenere in piedi libri e quaderni.

Schienali ergonomici e spallacci imbottiti

Data l’inesperienza dei più piccoli a indossare zaini e trasportare pesi, e tenuto conto del fatto che moltissimi di loro dovranno camminare o prendere mezzi pubblici per raggiungere la scuola, lo zaino perfetto per la scuola è quello con uno schienale ergonomico che permetta la distribuzione omogenea dei pesi contenuti all’interno (10-15% del peso totale del piccolo, quindi più o meno non più di 2,5 kg) e che possieda degli spallacci imbottiti e allo stesso tempo morbidi che non affatichino le spalle dei bambini.

Tessuti e zip resistenti

Quando un genitore acquista uno zaino per il suo bambino spera che questo possa durare a lungo.  Quindi se volete sapere come scegliere lo zaino per scuola sceglietene uno con materiali resistenti, destinati a durare, impermeabili così da evitare che la pioggia possa inzuppare libri e quaderni e lavabili.

L’ottima qualità non sarà solo dei materiali e dei tessuti ma anche delle cuciture e delle zip che dovranno probabilmente essere aperte e chiuse centinaia di volte, magari anche in maniera forzata dai piccoli, e quindi dovranno essere il più resistenti possibile.

Zaino classico o zaino con trolley?

L’eterno dilemma di ogni genitore quando si tratta di quale zaino acquistare per la prima elementare (e non solo) è: zaino classico o zaino con trolley?

Lo zaino classico è lo zaino più comune presente in tutti i rivenditori in cartoleria e materiale scolastico, è versatile, comodo e molto spesso ha anche l’alloggiamento per pc portatile o tablet (al giorno d’oggi strumenti imprescindibili nelle scuole). Dovrà avere, come già detto, schienale ergonomico e spallacci morbidi, ma forse non è l’ideale per i bambini ai primi anni di scuola elementare, non ancora esperti di trasporto pesi.

Lo zaino con trolley, invece, è l’ideale per tutti quei bambini che dovranno percorrere un tragitto medio- lungo a piedi, grazie all’aiuto delle ruote potranno trascinare con facilità il loro zaino. Purtroppo, però, lo zaino con trolley ha un piccolo difetto: aumenta del 30-40% il peso contenuto nello zaino, quindi potrebbe affaticare il bambino. Perciò si consiglia di acquistare lo zaino con trolley per i bambini al primo e secondo anno della scuola elementare quando i libri e quaderni sono ancora in un numero esiguo e il peso dello zaino non è eccessivo.

Insomma, scegliere lo zaino perfetto per la scuola accontentando anche i più piccoli con supereroi, cartoni animati e film di fantascienza sopra, sembra un’impresa impossibile, ma se seguirete i nostri consigli tutto sembrerà più facile, proprio come aprire un pacchetto di patatine Salate Preziosi.