Come organizzare una festa di Halloween

Giochi per Halloween, decorazioni e ricette per una festa terrificante

Halloween è alle porte e se avete intenzione di spaventare i vostri amici o gli amici dei vostri figli, vi conviene iniziare a pensare a giochi per halloween da fare in casa, a ricette e decorazioni a tema davvero spaventose. Di seguito vi spiegheremo come organizzare una festa di Halloween indimenticabile!

La notte più spaventosa dell’anno, Halloween sta arrivando

Siamo già ad ottobre e la festa del terrore per eccellenza si sta avvicinando, siete pronti per la notte di Halloween?

Un’antica festa celtica che celebrava la fine dell’estate è diventata un evento imperdibile: dall’America, per poi diffondersi in tutta Europa, la festa di Halloween ha conquistato grandi e piccini con le sue atmosfere lugubri.

Orde di bambini che bussano alle porte ripetendo: “Trick or Treat?”, meglio conosciuto come “Dolcetto o scherzetto?”, chiedendo qualunque tipo di dolciume, caramelle, merendine, cioccolata, pena scherzetti dispettosi.

I più grandi di solito dedicano la serata di Halloween al cinema, alla visione dei film più terrificanti di sempre, gruppi di amici rannicchiati sul divano magari a divorare Popcorn Salati Preziosi e pronti all’urlo di terrore ad ogni scena.

 

Ma Halloween non è solo film horror ma anche festa. Vi piacerebbe scoprire come organizzare una festa di Halloween memorabile?

Decorazioni per la festa di  Halloween

Innanzi tutto pensiamo alle decorazioni.

La casa dovrà essere davvero spettrale, ogni minimo particolare, ogni stanza, dovrà incutere terrore agli ospiti:

  • ragnatele finte negli angoli e sulle porte, renderanno la vostra casa lugubre al punto giusto;
  • sangue finto sulla tenda della doccia (per i più grandi un chiaro riferimento ad Alfred Hitchcock e al suo “Psyco”), sulle mattonelle e sulle pareti (fate attenzione a scegliere pareti lavabili, il sangue finto è difficile da mandar via);
  • zucche intagliate con all’interno candele, non sarà semplice intagliarle ma il risultato sarà a dir poco spaventoso;
  • Festoni a forma di scheletro, zucca e pipistrello per concludere l’allestimento con stile.

E il menù? Cosa si prepara per una festa di Halloween?

Festa di Halloween: il menu perfetto

Ingrediente principale, ovviamente, è la zucca, quindi potreste preparare lasagne alla zucca e rosmarino, muffin alla zucca e formaggio, cupcake o cheesecake alla zucca e via così all’infinito. Nel caso in cui la zucca non fosse un alimento gradito ai vostri ospiti (specialmente bambini) potrete utilizzare qualunque altro ingrediente per rendere la cena di Halloween mostruosa, basterà dare al cibo una forma o un colore che richiami zombie, mostri e fantasmi. Non possono assolutamente mancare le patatine Salati Preziosi, da sgranocchiare in attesa di tutti i raccapriccianti ospiti invitati al party più spaventoso dell’anno. Non dimenticatele!

Abbiamo preparato una serie di consigli per organizzare una festa di Halloween che si rispetti sia per ragazzi che per adulti. Cominciamo!

Come organizzare una festa di halloween per ragazzi

Alle decorazioni e al menù, se si tratta di una festa per ragazzi, vanno aggiunti sicuramente dolci agghiaccianti ma buonissimi:

  • biscotti a forma di fantasma, ricoperti di glassa bianca e con due gocce di cioccolato a rappresentare gli occhi;
  • cervelli di panna cotta, panna cotta a forma di cervello con sciroppo di frutti di bosco a rappresentare il sangue;

Terrificante vero?

Non è finita qui, potrete organizzare giochi di halloween per ragazzi per tenerli impegnati e farli divertire.

Giochi di Halloween per ragazzi

Acchiappa il vampiro
Luci spente, solo qualche candela a far luce. Uno dei partecipanti farà il vampiro e sarà sdraiato sul pavimento al centro della stanza e gli altri partecipanti intorno. Al via il vampiro si alzerà e al buio (o quasi) cercherà di acchiappare e “mordere” uno degli invitati;

Caccia al tesoro stregato
Se la casa ve lo permette, nascondete il tesoro terrificante e preparate indovinelli ed enigmi ai quali i partecipanti dovranno rispondere per trovare il tesoro. Ad ogni risposta sbagliata avranno una penalità, quindi vi toccherà creare delle punizioni terrificanti, altrimenti che Halloween sarebbe? ;

Pignatta
Non esiste festa di Halloween senza pignatta, rigorosamente a forma di zucca e ripiena di qualunque cosa per cui i ragazzi vadano matti: caramelle, dolciumi, biscotti o patatine Salati Preziosi.

Come organizzare una festa di halloween per adulti

Cocktail a tema Halloween

Abbiamo qualche idea per la festa di Halloween per adulti, partendo dai drink a tema Halloween:

Vampire’s Margarita
Un famoso drink che si tinge di orrore per la vostra notte terrificante. Inserite in uno shaker 120 ml di succo d’arancia rossa, 60 ml di Tequila e 30 ml di Triple sec, shakerate con forza e servite;  

Zombie
Un grande classico, non solo ad Halloween ma per tutto l’anno. Inserite nello shaker 200 ml di succo di lime, 100 ml di acqua, 50 ml di vodka, e qualche goccia di colorante alimentare verde a seconda dell’intensità che intendete dare al vostro drink. Mescolate per bene e versate in una brocca guarnendo il vostro drink con delle fette d’arancia;

Mojito al sangue
Tutti conoscete il mojito, ma oggi vi presentiamo una Halloween Edition. Mettete sul fondo i un bicchiere due fette di lime, un cucchiaio di zucchero di canna e delle more e pestate fino a far uscire il succo di lime, aggiungete del ghiaccio tritato, 40 ml di rum bianco e mescolate con forza. Infine aggiungete un po’ di soda e il vostro mojito al sangue sarà pronto;

Ghost drink
Un ottimo drink spaventoso analcolico, per gli invitati più sobri. Miscelate 350 ml di latte di cocco, due gocce di essenza di vaniglia e aggiungete 40 ml di seltz. Ultimate la preparazione con due chicchi di caffè, come fossero gli occhi del drink fantasma.

E se proprio i vostri amici non vorranno rinunciare alla classica visione del film horror post cena, ecco una lista di film horror d’eccellenza.

I migliori film horror per la notte di Halloween

Halloween (1978) di John Carpenter
In una cittadina dell’Illinois, Michael di soli 6 anni uccide sua sorella Judith e dopo 15 anni di detenzione in una clinica psichiatrica, la notte di Halloween, fugge per tornare nella sua cittadina d’origine inseguito dal suo medico che mette in allarme tutti, compreso lo sceriffo, senza purtroppo ottenere l’effetto sperato;

Nightmare (1984) di Wes Craven
Tre ragazzi, tre amici, hanno lo stesso incubo: un uomo con una mano dagli artigli spaventosi li assale e tenta di ucciderli. Per uno di loro l’incubo continuerà, dopo la partenza dei propri genitori per un weekend, quando rimarrà da solo in casa in preda al panico;

Non aprite quella porta (1974) di Tobe Hooper
In una piccola città del Texas un evento sconvolge la popolazione: diverse tombe del cimitero cittadino sono state profanate e a tutti i cadaveri sono stati tagliati testa e arti. Intanto 5 giovani alla guida di un camper giungono in città per una vacanza e trovano alloggio presso una famiglia di macellai che si rivelerà non proprio ospitale e immischiata nelle macabre mutilazioni;

La casa (1981) di Sam Raimi
Un gruppo di amici decide di fare una vacanza in una casa sperduta nel Michigan. Già durante il viaggio raccolgono segni premonitori di quanto sta per accadere loro, ma incuranti proseguono e arrivano al cottage. Il resto è meglio lo vediate;

Profondo Rosso (1975) di Dario Argento
Una sensitiva, durante una conferenza, avverte pensieri omicidi provenienti da qualcuno seduto tra il pubblico in sala e subito dopo muore misteriosamente. Alla morte della donna assiste un giovane pianista il quale, con l’aiuto di altri due personaggi, cercherà di scoprire l’assassino nonostante l’alone di morte intorno a lui.

 

Dopo tutti questi consigli, spaventate i vostri amici e divertitevi. Noi vi auguriamo di passare la notte più spaventosa della vostra vita! Felice Halloween!