Come organizzare una festa di compleanno, guida completa

Festa per bambini, decorazioni e giochi per feste di compleanno in casa

Il compleanno del piccolo di casa è l’evento più atteso e con esso la sua festa di compleanno: sono tantissimi gli aspetti a cui badare e mille le cose da ricordare, dai piatti alle decorazioni, dalla torta agli inviti, così tante che si teme sempre di aver dimenticato qualcosa. Come organizzare una festa di compleanno memorabile? Cosa non può mancare assolutamente? Vediamo insieme!

Festa di compleanno per bambini, che gioia!

I ricordi più belli di ognuno di noi appartengono sicuramente all’infanzia: spensieratezza, scuola e compagni di classe e, ovviamente, feste di compleanno.

Non importava di chi fosse la festa di compleanno (sempre meglio se la propria), quando si riceveva l’invito, partiva il conto alla rovescia e si contavano anche i minuti che ci separavano dal quel giorno in cui avremmo giocato, mangiato e ballato con gli amichetti e, magari, scartato un sacco di regali.

Basta poco per organizzare una festa di compleanno memorabile, ci vuole fantasia, creatività, e tanta voglia di rendere felice il festeggiato che sarà entusiasta di avere tutti i propri amici lì con lui per festeggiare.

Adesso vediamo come organizzare una festa di compleanno per bambini, una piccola guida con idee, giochi, laboratori di gruppo e decorazioni. Allestire un party indimenticabile sarà un gioco da ragazzi!

Feste per bambini: menù, addobbi, decorazioni e giochi  

Organizzare una festa di compleanno può sembrare impossibile e faticoso, in realtà, nonostante i mille particolari a cui stare attenti e gli acquisti necessari, un party di compleanno diventa uno degli eventi più divertenti da progettare.

Innanzi tutto bisogna pensare al tipo di festa: un compleanno a tema sarebbe perfetto, i bambini vanno matti per i cartoni animati e i supereroi, come PJMASKS. Organizzare la loro festa di compleanno a tema PJMASKS li lascerebbe a bocca aperta, si sentirebbero parte del cartone animato e parte del gruppo di supereroi dai poteri incredibili.

Per far sì che ci siano tanti bimbi e amichetti di scuola è necessario invitarli, quindi dovete pensare agli inviti. Se avete scelto di organizzare una festa a tema per bambini, sceglierete gli inviti con lo stesso tema del party e se proprio non avete voglia di comprarli, potrete coinvolgere il futuro festeggiato in un piccolo lavoro creativo e disegnare insieme gli inviti che poi verranno distribuiti.

I laboratori di creazione non finiscono qui, bisogna pensare agli addobbi: oltre a bicchieri, piatti, posate a tema, non possono mancare i festoni la cui creazione coinvolgerà tutta la famiglia.

 

Come realizzare il festone di "Buon Compleanno"

Come fare a disegnare, colorare e ritagliare il classico festone con la scritta “Buon compleanno”?

Vi serviranno:

  • Cartoncini colorati
  • Matita e gomma
  • Forbici
  • Spago

Ecco come fare:

  1. Disegnate una lettera alla volta sul cartoncino (ogni lettera con una larghezza di 5 cm e un’altezza di 23 cm)
  2. Ritagliate ogni lettera accuratamente
  3. Fate due forellini su ogni lettera, uno sul lato sinistro e uno sul lato destro
  4. Collegate tutte le lettere con lo spago così da formare la scritta “Buon Compleanno”.

Con questa semplice tecnica sarà possibile creare differenti addobbi per rendere la vostra festa di compleanno un’esplosione di colore.

Procediamo con l’organizzazione della festa di compleanno, scegliendo la location: sempre meglio optare per il proprio soggiorno e se è estate per il giardino.

Festeggiare in un luogo che faccia sentire il bambino a proprio agio è sempre indicato e se proprio non si può far a meno di un posto molto più grande, una ludoteca andrà benissimo. In ogni caso è necessario che ci sia spazio a disposizione per tutti i bambini invitati, le decorazioni, gli addobbi e i giochi.

 

Il menù per la festa di compleanno più buona!

Immancabili protagonisti sono popcorn e patatine Salati Preziosi, i bambini (ma anche gli adulti) adorano patatine e popcorn, sono sempre il miglior benvenuto di ogni festa.

Si prosegue con l’amata pizza, mini sandwich farciti, biscotti e ovviamente la torta. La torta di compleanno potrà essere a tema PJMASKS per rendere felice il festeggiato ma potrete anche prepararla voi, divertendovi insieme e coinvolgendo il bambino che si sentirà parte integrante e organizzativa della sua stessa festa di compleanno.

 

La parte più impegnativa della festa è arrivata: l’intrattenimento dei bambini!
 

Giochi per la festa di compleanno

Non sarà necessario un animatore, a meno che non ci siano specifiche richieste del festeggiato o dei genitori, basterà intrattenere i bambini con dei giochi per feste di compleanno in casa, fattibili anche in spazi non grandissimi.

Proponiamo:

  • Nascondino

Un grande classico dei giochi tra bambini: uno dei piccoli dovrà coprirsi gli occhi e contare fino ad un numero stabilito da tutti i partecipanti. Nel frattempo, gli altri giocatori dovranno nascondersi e cercare di fare meta nel punto in cui il primo giocatore ha contato senza farsi scoprire. Vince chi fa meta per ultimo senza essere preso dal primo giocatore nominato.

  • Patata bollente

Basta avere dei fogli di giornale e dei piccoli premi (caramelle, patatine LOL Surprise, bolle di sapone, matite colorate): si comincia con il costruire una palla di carta con dei fogli di giornale, quella sarà la patata bollente che i bambini si passeranno di mano in mano fingendo scotti durante la riproduzione di una canzone. Vince il match chi rimane con la patata in mano a fine canzone, il quale potrà scartare di un foglio la palla di carta. Colui che scarterà l’ultimo foglio della palla-patata bollente vincerà il premio posto in palio.

  • Baby dance!

In ogni festa che si rispetti è presente la baby dance: tutte le hit più amate dai bambini che is scateneranno in danze sfrenate.

 

Possiamo inserire nell’intrattenimento dei bambini, una parte più creativa: un piccolo laboratorio d’arte.

L’attività ricreativa consiste in un laboratorio di pittura, i bambini disegneranno e coloreranno i regalini che porteranno via a fine festa. Questi regalini potranno essere oggetti o anche vestiti, come per esempio delle magliette, su cui potranno disegnare e colorare i loro eroi PJMASKS.

 

Siete ancora convinti che organizzare una festa di compleanno per bambini sia impossibile? Con questi consigli, l’aiuto di Salati Preziosi e i giochi per feste di compleanno in casa, il party sarà un vero successo!